Windows XP: la fine di un'epoca

12 giugno 2017

Dopo ben 12 anni di onorato servizio, il sistema operativo più amato di casa Microsoft va definitivamente in pensione.

Ma cosa significa esattamente? A quali rischi vado incontro se continuo ad utilizzare Windows XP?

Il fattore sicuramente più importante da considerare è la sicurezza; con la fine del supporto a Windows XP termina l'assistenza tecnica e gli aggiornamenti automatici, che consentono di mantenere il sistema operativo sempre protetto contro i più comuni malware e virus del Web.

Da non dimenticare inoltre che insieme a Windows XP termina anche il supporto all'ormai datato Internet Explorer 8; continuare ad utilizzare questo browser significa esporre il proprio PC a minacce esterne.

Come comportarsi?

Microsoft non lascia molto spazio di interpretazioni, le strade percorribili sono due: aggiornare il proprio PC oppure acquistarne uno nuovo. Considerando però che la grande maggioranza dei computer che oggi utilizzano Windows XP hanno una potenza limitata, pensare di aggiornare il proprio PC a Windows 8.1 potrebbe non essere la scelta più adatta.


Diciamo quindi addio ad un sistema operativo che ha trovato largo consenso sia nel mondo consumer che nel mondo business.

Stay Tuned!